FAQ - Domande frequenti



  • 1. Come funziona l’abbronzatura spray (spray tan) di BTan?
    L’abbronzatura spray è un trattamento di benessere per la pelle che permette, senza l’esposizione a raggi ultravioletti, di avere un colorito intenso in pochi secondi, grazie alla nebulizzazione sulla pelle di un cosmetico di nuova generazione. Si tratta nello specifico di una soluzione a base di aloe vera, burro di karité, principi anti-age ed un estratto della canna da zucchero, il DHA. Il DHA è una molecola zuccherina senza alcuna tossicità, che reagisce con le proteine presenti sulla parte più superficiale della pelle, creando dei polimeri colorati detti melanoidine, che conferiscono un effetto dorato e luminoso alla pelle. La reazione è paragonabile a quella della mela che quando viene lasciata a contatto con l'aria diventa scura.
  • 2. E’ sicuro per la pelle?
    Si, i prodotti sono dermatologicamente testati, anallergici, atossi, non contengono additivi chimici né conservanti e sono paraben free. L’abbronzatura spray è raccomandata dai dermatologi di tutto il mondo ed è approvata dalla FDA (Food and Drugs Amministration).
  • 3. Chi può sottoporsi ai trattamenti spray?
    Chiunque può sottoporsi ai trattamenti spray. L’atossicità del prodotto permette l’utilizzo anche a coloro che hanno problemi di pelle (dermatite, psoriasi, vitiligine…), ai minori e alle donne in gravidanza o post parto.
  • 4. Divento giallo/arancio e a macchie?
    No, perché l’abbronzatura spray di Btan NON è un autoabbronzante, ma sviluppa un colorito superficiale dorato e luminoso che scompare gradatamente e uniformemente con l’esfoliazione naturale della pelle. Inoltre una tecnica di nebulizzazione molto evoluta e precisa consente un risultato perfetto ed altamente omogeneo.
  • 5. Mi posso rivestire immediatamente dopo l’applicazione?
    Si, ci si può rivestire immediatamente dopo lo spray perché il prodotto viene nebulizzato in maniera molto sottile e questo fa si che la pelle sia immediatamente asciutta
  • 6. Ci sono colori o gradazioni di colore da scegliere?
    No, il prodotto Btan è unico per tutti. L’abbronzatura spray Btan non è una colorazione della pelle, ma il prodotto sviluppa un colorito personalizzato che riflette l’incarnato di ogni singola pelle. Il risultato è un aumento di circa due tonalità dalla nostra carnagione visibile, ma mai eccessivo.
  • 7. Il risultato è immediato o si vede dopo un po di tempo?
    Il risultato definitivo si può vedere dopo circa 5-6 ore dal trattamento. All’interno del prodotto c’è una piccola parte cosmetica (bronzer) che serve per avere l’ effetto immediato di abbronzatura.
  • 8. Qual è la differenza tra la doccia automatica e lo spray manuale?
    La doccia automatica si utilizza per l’ applicazione total body, mentre il trattamento manuale si utilizza per le parti del corpo (viso/decoltè, viso/decolte + braccia e mani, gambe, mezzo busto..)a seconda delle esigenze.
  • 9. Posso fare tutto il corpo con il trattamento manuale?
    Si, possiamo fare il trattamento total body manuale. Non esistono differenze sostanziali tra la doccia spray e il manuale: la prima ci da un quantitativo omogeneo di prodotto, mentre con il trattamento manuale possiamo, dove c’è necessità, lavorare con le sfumature intensificando o meno qualche parte del corpo.
  • 10. Cos’è il “rinforzo”?
    Dopo il trattamento nella doccia spray, è possibile fare il rinforzo manuale proprio per rafforzare il risultato su quelle parti del corpo (di solito viso e/o gambe) che partono sempre svantaggiate e sono sempre piu bianche del resto.
  • 11. Può avere un odore sgradevole sulla pelle?
    Il prodotto professionale non contiene profumazioni di alcun genere nè additivi chimici non lascia quindi nessun odore sulla pelle durante la fase di sviluppo. Ci sono rari casi di sudorazione acida che possono dare sensazione di “odore” prima del lavaggio, ma la percentuale è molto bassa (1%)
  • 12. Quanto dura l’effetto dell’abbronzatura spray?
    L’effetto dell’abbronzatura spray Btan dura fino a 7 giorni sulla pelle. Il ricambio naturale delle nostre cellule lo fa scomparire gradatamente senza effetti tipo “macchia” . Lo stile di vita può incidere sulla durata: attività sportive giornaliere, piscina, sauna e terme varie, riducono la durata dell’abbronzatura.
  • 13. Ogni quanto tempo si può ripetere la seduta?
    Quante volte si vuole perché è naturale. E’ consigliato comunque far passare almeno 4/5 giorni tra una seduta e l’altra per dar modo alla pelle di scaricare la maggior parte del prodotto. inoltre è consigliato l'utilizzo del guanto esfoliante Btan prima di ripetere ogni seduta.
  • 14. Se faccio più sedute, divento più nero?
    No, il prodotto consente di ottenere il massimo risultato in termini di intensità già dalla prima applicazione. Non sviluppando la melanina, NON divento più scuro se ne faccio più uso, ma rischio delle sovrapposizioni inutili.
  • 15. Normalmente, divento rosso oppure non mi abbronzo né al sole né con l’UV , cosa succede con lo spray?
    Lo spray permette anche a coloro che non si abbronzano oppure a coloro che hanno una carnagione molto chiara, di ottenere dei risultati incredibili! Non lavorando con la melanina non ci sono rischi di rossori e chiunque ottiene un bel colorito dorato!!
  • 16. Si può prendere il sole dopo aver fatto l’abbronzatura spray?
    Si, possiamo esporci al sole dopo lo spray senza alcun rischio. Dobbiamo però attendere le 6 ore necessarie allo sviluppo del colore prima dell’esposizione e fare una doccia per scaricare l’eventuale eccesso. E’ importante ricordare che la pelle non è in alcun modo protetta dai raggi solari e quindi utilizzare le dovute protezioni.
  • 17. Posso truccarmi dopo aver fatto lo spray?
    Si, posso truccare il viso dopo lo spray, ma senza utilizzare prodotti cremosi tipo fondotinta che possono “spostare” il prodotto spray appena applicato.
  • 18. Che cosa devo fare prima e dopo la seduta?
    E’ importante PRIMA della seduta di abbronzatura spray NON mettere nessun tipo di crema, olio, profumo e deodorante almeno nelle 2/3 ore precedenti. Al contrario, è fondamentale anche per la durata del colorito, idratare molto la pelle DOPO il primo lavaggio e nei giorni successivi.
  • 19. Che cosa devo indossare per fare una seduta di abbronzatura spray?
    Durante la seduta si può indossare un costume, lo slip usa/getta che abbiamo in dotazione o il proprio intimo ricordando però che tutto ciò che teniamo indosso lascia il segno dell’abbronzatura esattamente come quando prendiamo il sole. La naturalezza del prodotto ci consente di fare la seduta anche integrale senza rischio alcuno.
  • 20. Come mi devo vestire dopo aver fatto l’abbronzatura spray?
    E’ consigliabile, dopo il trattamento, indossare indumenti comodi e non troppo stretti onde evitare un eccessivo sfregamento con la pelle che potrebbe ridurre l’effetto dell’abbronzatura. Inoltre, sono consigliati indumenti scuri per minimizzare l’eventuale effetto di trasferimento del colore.
  • 21. Sporca i vestiti?
    I vestiti si sporcano leggermente in seguito alla seduta perché la pelle non è una spugna e non assorbe nell’immediato tutto il prodotto. Lo sfregamento con l’abbigliamento può quindi creare un leggero trasferimento durante le ore di attesa per lo sviluppo del colorito. Durante la doccia si scarica l’eccesso che la pelle non ha assorbito ed in seguito non ci sono più effetti di transfert a meno che non si abbia una sudorazione molto intensa.
  • 22. I vestiti si rovinano? Quali indumenti sono da evitare dopo la seduta spray?
    I vestiti NON si rovinano, eventualmente si sporcano, ma vengono puliti anche con lavaggi delicati a 40°. E’ ovviamente consigliato non far passare troppo tempo prima del lavaggio come per qualsiasi macchia. Gli UNICI indumenti che NON devono essere indossati immediatamente dopo lo spray perché tendono ad assorbire il prodotto sono quelli di SETA, LINO E CASHMERE.
  • 23. Lo sfregamento con i vestiti lascia macchie sulla pelle?
    NO, non c’è nessun pericolo che lo sfregamento con gli indumenti possa lasciare macchie sulla pelle. Indumenti eccessivamente stretti possono semplicemente ridurre l’effetto dell’abbronzatura che può quindi durare meno.
  • 24. Quanto devo aspettare prima di lavare la pelle?
    Ti consigliamo di aspettare almeno 5-6 ore prima di lavarti. Il prodotto può continuare a sviluppare fino a 12 ore dopo l’applicazione, dipende dalla pelle, non è quindi un problema aspettare più tempo. Al contrario invece, lavarsi prima, non permette di arrivare al massimo del risultato.
  • 25. L’asciugamano dopo la doccia porta via il colore?
    No, non c’è rischio che asciugarsi porti via colore, ma è consigliato comunque non sfregarsi eccessivamente, ma tamponare la pelle.
  • 26. E meglio andare dal parrucchiere prima o dopo lo spray?
    E’ meglio andare dal parrucchiere prima di fare l’abbronzatura spray per evitare il possibile contatto con l’acqua sulla fronte e quindi la perdita di colorazione. I capelli NON si sporcano né si colorano. I capelli bianchi o biondi vengono protetti con una cuffia usa e getta.
  • 27. Che effetto può avere sulle unghie, gel o ricostruzioni?
    Le unghie vengono SEMPRE coperte con una crema barriera per evitarne il contatto con il prodotto indipendentemente da unghia naturale con o senza smalto o gel.
  • 28. Mi devo sposare, quando è meglio fare la seduta spray?
    E’ consigliato fare l’abbronzatura spray il giorno prima del matrimonio per consentire alla pelle di sviluppare il colore e di lavare via l’eventuale eccesso. Il colore più bello e naturale è quello del giorno successivo alla seduta spray.
  • 29. Come posso prolungare l’effetto dell’abbronzatura spray?
    E’ possibile prolungare l’effetto dell’abbronzatura con l’utilizzo dei prodotti BTan in vendita presso lo store. Inoltre l’idratazione della pelle consente un effetto prolungato dell’abbronzatura.
  • 30. Devo fare uno scrub o un peeling prima dello spray?
    E’ consigliato fare uno scrub (esfoliazione della pelle) prima della seduta di abbronzatura spray per migliorare i risultati. Lo scrub elimina le cellule morte e l’eventuale residuo di prodotto delle sedute precedenti.
  • 31. Posso fare la lampada UV prima o dopo la seduta spray?
    Si può fare una seduta UV abbinata allo spray, ma è consigliato fare PRIMA la lampada e DOPO lo spray. Lo spray infatti permette, grazie ai suoi emolienti, di reidratare la pelle che viene seccata dai raggi UV ed eventualmente di diminuire l’effetto “rosso-paonazzo” tipico delle lampade UV.
  • 32. Posso abbronzare anche la testa se sono rasato o pelato?
    Si, lo spray permette di abbronzare anche la testa rasata o pelata senza alcun rischio di bruciature.
  • 33. Posso depilarmi o rasarmi prima o dopo lo spray?
    E’ consigliato depilare o rasare la pelle PRIMA della seduta spray assicurandosi però che la pelle non sia troppo irritata. In questo caso è opportuno aspettare qualche ora prima di fare lo spray. Inoltre, è importante non avere residui di alcun tipo sulla pelle (per esempio olio post ceretta o dopobarba). Nei giorni successivi all’abbronzatura spray, rasarsi non comporta alcun problema, mentre è bene ricordare che la ceretta potrebbe “portare via” le cellule morte e quindi l’effetto dello spray.
  • 34. Deodoranti e profumi devono essere rimossi?
    Si, deodoranti e/o profumi devono essere rimossi prima dell’applicazione spray per evitare interazioni ed eventuali reazioni.
  • 35. Mi piace il risultato dello spray, ma vorrei diventare più scuro/a, come posso fare?
    Una seduta spray consente di sviluppare il massimo colore che la nostra pelle può sviluppare. E’ possibile, per esigenze particolari, richiedere un trattamento manuale dove l’operatore applica il massimo del prodotto possibile per ottenere un effetto più scuro. Questo tipo di applicazione NON può però essere ripetuta sempre e in maniera costante per evitare sovrapposizioni di colore.


PRODOTTI