Consegna gratuita 24/48H per ordini superiori a 60€

Arriva lo spray nasale abbronzante: attenzione!

La nuova pericolosa moda di TikTok

Condividi il post

spray nasale abbronzante tik tok

L’ultima tendenza per ottenere l’abbronzatura perfetta in tempi rapidi sembra arrivare dal Regno Unito, e sta spopolando su TikTok. Si tratta dell’inalazione di uno spray nasale in grado di stimolare l’attivazione della melanina. Eppure, si tratta di un prodotto non autorizzato dagli organi di controllo preposti, e i medici mettono in guardia sui possibili pericoli derivanti da un suo utilizzo. 

Con l’arrivo dell’estate, il desiderio di ottenere una tintarella invidiabile si fa ancora più forte, e molte persone pensano di ricorrere a delle scorciatoie. Ma queste soluzioni possono costituire una grave minaccia per la salute. In questo articolo approfondiremo proprio quest’ultima tendenza, toccando i seguenti punti:

 

 

Spray nasale per abbronzatura lampo: perché fa male?

Questi spray abbronzanti sono economici e facilmente reperibili online, e per questo motivo sono particolarmente diffusi tra i giovani. Consentono di abbronzarsi in modo molto veloce, ma sono pericolosi per la salute. Vediamo perché.

Questi spray nasali per abbronzarsi in modo veloce sono a base di melanotan, un ormone artificiale sviluppato originariamente per trattare le disfunzioni sessuali che, come effetto secondario, stimola rapidamente la melanina e dunque produce l’abbronzatura. Infatti, uno degli effetti collaterali dell’utilizzo di questi prodotti è – per i maschi – un’erezione spontanea persistente. 

Gli spray abbronzanti nasali possono stimolare l’insorgenza di tumori della pelle anche molto gravi e potenzialmente fatali, come il melanoma. Infatti, sovra-stimolano le cellule che producono la melanina, il pigmento responsabile dell’abbronzatura, interagendo con la struttura stessa del derma.

 

Perché ci si abbronza?

Per capire il grado di pericolosità di questo spray, bisogna fare un passo indietro e capire perché ci si abbronza e cos’è l’abbronzatura.

L’abbronzatura è la reazione difensiva delle cellule della pelle, che producono una molecola – la melanina – che si attiva pigmentando la pelle quando questa viene colpita dai raggi UV del sole. La pigmentazione è in grado di schermare i raggi UV, proteggendo le cellule del derma. 

Ma la pelle necessita di un po’ di tempo prima di sviluppare la sua difesa naturale, l’abbronzatura. Nel frattempo, i raggi UV penetrano nel DNA delle cellule, danneggiandolo. Queste lesioni possono portare a una riproduzione incontrollata delle cellule, con la formazione dei tumori. Per questo è necessario proteggere la pelle con creme solari e indumenti. 

Affinché gli spray nasali facciano effetto, è necessario esporsi molto al sole, aumentando le probabilità che questo ci faccia male. Inoltre, essendo stimolatori, inducono le cellule ad aumentare la loro attività e questo è molto rischioso. 

 

trend tik tok spray nasale abbronzante


I nostri consigli per proteggere la pelle d’estate

Seguire i giusti comportamenti d’estate consente non solo di evitare rischi per la salute, ma anche di ottenere un’abbronzatura più naturale e che dura più a lungo. Ecco i nostri consigli:

  • Non prendere il sole nelle ore di punta;
  • Proteggi sempre la pelle con una crema solare;
  • Applica la crema solare dopo ogni bagno o comunque ogni due o tre ore;
  • Bevi molta acqua per idratare la pelle e contrastare le ustioni;
  • Non assumere acceleratori della melanina;
  • Assumi integratori a base di betacarotene, che supportano le naturali difese della pelle riducendo il rischio di scottature.

 

Come ottenere la tintarella in modo sicuro

Come detto, l’abbronzatura è una reazione difensiva della pelle, quando questa viene aggredita dal sole. Anche se ci piace molto, è evidente che non è un elemento positivo per la nostra salute.

C’è un modo di ottenere il colorito che tanto ci piace senza esporci a rischi? Certamente! Si tratta dell’abbronzatura artificiale, la tintarella perfetta ottenuta grazie agli autoabbronzanti. Consente di ottenere un effetto abbronzatura perfetta, nutrendo la pelle e senza bisogno di esporsi al sole. Così, è possibile recarsi in spiaggia sfoggiando un’abbronzatura perfetta, e ricordandosi sempre di mettere la protezione solare massima… tanto di abbronzarti non avrai più bisogno, avendo già una pelle perfettamente dorata dal prodotto!

Vuoi sapere come funziona un autoabbronzante? Leggi il nostro approfondimento.

Scrivici per ulteriori informazioni, e visita il nostro shop!

Leggi anche

Molecola DHA: cos’è e perché è usata negli autoabbronzanti

Consigli per l’applicazione di autoabbronzante.

Abbronzatura spray: ecco come mettere e togliere l’autoabbronzante

Per un risultato perfetto