Q&A

La colorazione della pelle avviene grazie al DHA (dihidroxyacetone), una molecola estratta dalla canna da zucchero che agisce sugli strati cornei superficiali della pelle, sviluppando una reazione naturale detta polimerizzazione che crea delle proteine di aspetto brunito, donando alla pelle un colorito simile alla vera abbronzatura senza però stimolare la melanina.
Il DHA dei prodotti BTAN è organico e certificato UFSC e la composizione dei prodotti, al 99% di origine naturale, garantisce un colorito naturalmente dorato che scomparirà gradualmente con la normale esfoliazione cellulare, senza lasciare macchie, né colore artificiale (giallo/arancio).

Dipende dal tipo di prodotto. Consigliamo di utilizzare I prodotti INSTANT TAN in genere non più di 3 volte alla settimana e i prodotti GRADUAL e soprattutto IL SOLE EVERYDAY anche tutti i giorni.
E’ comunque consigliabile effettuare uno scrub/esfoliazione prima della seconda applicazione e ogni 3/4 volte che si applicano i prodotti.

L’effetto di abbronzatura dura mediamente dai 3 agli 5 giorni a seconda di diversi fattori:
. la preparazione della pelle: scrub prima e idratazione dopo
. l’attesa per lo sviluppo del principio attivo (DHA): non lavare le zone trattate per almeno 5 ore, ma nn superare le 12 ore senza lavare via l’eccesso
. il sudore: l’accaldamento della pelle e la sudorazione tendono a sviluppare meno il DHA.

Il DHA contenuto può seccare leggermente la pelle esattemene come quando siamo abbronzati infatti, è necessario idratare.
La formulazione di BTAN è però stata studiata per contrastare al meglio questo effetto. Emollienti idratanti naturali e principi attivi anti-age sono infatti aggiunti nella formula per idratare la pelle lasciandola soffice e liscia con effetto anti-età.

L’abbronzatura ISTANT-TAN avviene grazie ai polimeri colorati (tipo make-up) contenuti all’interno dei prodotti. L’effetto si intensifica poi nel corso delle successive 4/5 ore grazie al DHA.
I prodotti GRADUAL-TAN invece non hanno l’effetto immediato ed il colorito sviluppa infatti dopo 4/5 ore gradualmente.
Si consigliano i prodotti INSTANT-TAN per tutti i tipi di carnagione mentre quelli GRADUAL-TAN non sono consigliati alle carnagioni particolarmente chiare.

Certamente, è testato e approvato dalla FDA e dal Ministero della Salute. I nostri prodotti rispondono a severi criteri di sicurezza e si possono usare regolarmente tutto l’anno senza controindicazioni. Mentre i raggi UV attivano la melanina nello strato basale dell’epidermide, gli autoabbronzanti attivano un processo che riguarda solo lo strato più superficiale. Possiamo quindi tranquillamente inserirli nella nostra beauty routine e dire per sempre addio al pallore.

I prodotti BTAN vanno bene per ogni tipo di pelle, anche le più sensibili, perchè naturali al 99%.
Il risultato è poi diverso a seconda del fototipo di ognuno e della colorazione di partenza.

Grazie alla composizione organica il colore è assolutamente naturale e dorato. Il DHA aumenta il colorito della pelle che incontra fino a 2 tonalità a seconda di quanto prodotto si applica. Una giusta preparazione della pelle evita le macchie e l’idratazione nei giorni successivi favorisce la scomparsa in maniera omogenea.
Se la vostra pelle, dopo l’uso dell’autoabbronzante, risultasse leggermente aranciata, può essere indice di un PH leggermente più acido del normale e forse state utilizzando dei prodotti detergenti troppo aggressivi.

Assolutamente sì, anzi è perfetto per le persone affette da vitiligine perchè consente di uniformare l’incarnato.
Sarà necessario applicare il prodotto nelle zone più chiare per ottenere il balance con quelle piu scure.
Per l’applicazione è consigliato l’utilizzo del guanto Perfect Tan o meglio ancora, per la vitiligine, un pennello da make-up.
Stendere il prodotto dal centro della macchia bianca verso l’esterno, fino a 1/2 mm dal bordo della macchia stessa. Distribuire poi il prodotto su tutta la superficie della pelle, comprese le zone pigmentate per poi ripassare sulle zone con la vitiligine.

Non si deve andare a contatto con l’acqua prima di 5/6 ore per lasciar sviluppare il colorito. Nei giorni successivi si possono fare bagni e doccia senza controindicazione alcuna. Rammentiamo però che più ci si lava, sfrega e bagna il colorito scomparirà piu velocemente, ma potremo ripetere l’applicazione tutte le volte che vogliamo senza controindicazioni.

Il cloro tende a schiarire la pelle pertanto l’effetto potrà andare via più velocemente.

Certamente. Tutte le formulazioni BTAN oltre ad avere una piacevole profumazione e ad idratare la pelle, contengono principi attivi anti-età che rendono il prodotto un vero e proprio elisir di bellezza e benessere per la pelle.
L’esposizione ai raggi del sole o alle lampade artificiali (soprattutto senza protezione) è rischiosa e dannosa per la pelle, la invecchia, può creare macchie, allergie e melanomi.

I prodotti BTAN si possono usare prima dell’esposizione al sole per arrivare in spiaggia con un po di colorito, ma ATTENZIONE NON proteggono dai raggi del sole.
L’effetto dell’abbronzatura non è reale, non si sviluppa la melanina, per cui se ci si espone al sole non si è protetti dai raggi solari e quindi bisogna sempre applicare una lozione SPF.
Al sole i raggi penetrano ed il colorito della nostra pelle aumenterà di conseguenza.
L’esposizione ai raggi del sole o alle lampade artificiali (soprattutto senza protezione) è rischiosa e dannosa per la pelle, la invecchia, può creare macchie, allergie e melanomi.

No, il DHA non sviluppa la melanina, ma dei polimeri colorati sullo strato superficiale della pelle detti melanoidine.

Il DHA reagisce con le proteine della pelle, non con i tessuti. Pertanto, non macchiano. Il prodotti INSTANT-TAN invece, possono lasciare un po di trasferimento all’interno dei vestiti solo tra l’applicazione e il primo lavaggio perchè la pelle non assorbe i pigmenti make-up che danno l’effetto immediato.

Si consiglia quindi di attendere almeno 5 minuti prima di vestirsi dopo l’applicazione o di indossare abiti scuri prima di fare la doccia.

Lo stesso vale per le lenzuola: se si utilizza un prodotto INSTANT-TAN prima di andare a dormire si potrebbe trasferire leggermente sulle lenzuola/federe.

Basterà cmq lavarli con un sapone neutro a 30° per togliere qualsiasi traccia residua di colore.

Attenzione alle fibre naturali come lino, seta e canapa che invece potrebbero assorbire e trattenere il colore.

Il DHA non macchia né decolora i capelli. ATTENZIONE ai capelli bianchi invece che potrebbero ingiallire a contatto con il DHA. Coprire i capelli con una fascia o cuffia e pulire sempre i capelli o barba bianca con una salvietta umida o un batuffolo di cotone bagnato dopo l’applicazione.

No, non ci sono controindicazioni, ma è comunque consigliato di non applicare direttamente il prodotto sulle zone intime, nel linguine e nelle ascelle perchè non sarebbe naturale in quanto sono zone che nn si abbronzano nemmeno naturalmente.

E’ consigliato depilarsi e/o radersi prima dell’applicazione. La ceretta almeno 12 ore prima mentre le rasature non meno di 6 ore prima dell’applicazione in modo da consentire alla pelle di rigenerare lo strato corneo sul quale si applica il prodotto che altrimenti non riuscirebbe a sviluppare il DHA

No. Non è consigliato applicare strati di prodotto uno sull’altro senza lavarsi, ne fare lo scrub (almeno ogni 10gg). La stratificazione del prodotto crea colorito innaturale e potrebbe creare macchie sulla pelle.

E’ consigliato lavare via l’eccesso di prodotto non oltre le 12 ore per avere un risultato ottimale.

Appena fatta l’applicazione, se ci si lava immediatamente l’effetto scompare perchè il principio attivo non ha ancora iniziato a sviluppare il colorito. Nei giorni successivi invece, si può fare uno scrub per attenuare l’effetto dell’abbronzatura, ma si dovrà comunque attendere il naturale rinnovamento cellulare (8/10gg circa) per vedere scomparire l’intero effetto.

Si, i prodotti BTAN sono al 99% naturali e il DHA non penetra in profondità, ma resta sullo strato piu superficiale della pelle consentendo, anche alle donne incinte di utilizzarli senza alcun tipo di controindicazione. Si consiglia però di non applicare il prodotto direttamente sui capezzoli se si sta allattando.

Subito dopo aver applicato i prodotti BTAN ci si può truccare utilizzando trucchi in polvere, invece, per quanto riguarda i trucchi cremosi (correttori/fondi) si consiglia di utilizzarli in piccole quantità picchiettando e nn spalmando.
Dopo le 5/6 ore di attesa per lo sviluppo del colorito e dopo aver lavato via l’eccesso del prodotto ci si può truccare e mettere creme senza alcun problema.

Si consiglia di coprire i capelli con una cuffia e di cercare di non andare direttamente con il prodotto sulla barba se bianca. Dopo l’applicazione pulire sempre barba e capelli con una salvietta umida o cotone bagnato

I prodotti autoabbronzanti BTAN sono l’unica alternativa senza controindicazioni per avere un colorito dorato per coloro che soffrono di sfoghi o hanno sofferto di tumori alla pelle e non. Il prodotto è naturale al 99% e non penetra in profondità.

Le macchie della pelle e le lentiggini tenderanno a sembrare più scure una volta applicato il prodotto, ma a differenza di quando prendiamo il sole, non si scuriscono davvero, ma sembreranno solo piu scure per l’effetto di pigmentazione che avviene esternamente. Quando l’effetto abbronzato svanisce la macchia torna alla sua origine.
Per ridurre questo effetto, di consiglia di mettere della crema idratante sulle macchie prima di applicare il prodotto o di lasciare una piccola noce di crema sulla macchia se molto scura ed eliminare la crema con un cotton fioc dopo l’applicazione di BTAN.

Le cicatrici/scottature potrebbero restare piu chiare in quanto le cellule della per presenti in queste aree hanno una concentrazione minore di cheratina pertanto il DHA, che reagisce con la cheratina presente sullo strato corneo della pelle, potrebbe sviluppare meno

Si consiglia di non utilizzare i prodotti dopo 6 mesi dall’apertura in quanto il DHA potrebbe non essere più attivo.
Si consiglia di verificare il colore del prodotto prima di applicarlo se aperto da un po di tempo. Se il colore tende al verde non utilizzarlo

Si sconsiglia di non applicare nessun prodotto né prima dell’applicazione, né dopo fino a quando non ci si fa la prima doccia.
Creme oli creano una barriera sulla pelle che potrebbe nn far sviluppare il colorito in maniera omogenea.
Nei giorni successivi al trattamento si consiglia di idratarsi con IL SOLE EVERYDAY per mantenere più a lungo i risultati. E’ comunque indispensabile idratare le zone abbronzate nei giorni successivi all’applicazione, ma nn utilizzare prodotti a base oleosa perchèschiariscono piu velocemente.

Si, ma non subito dopo la rasatura. Attendere qualche ora almeno.

E’ consigliato l’uso del SOLE SPRAY per il viso e IL SOLE MOUSSE per il corpo per chi ha la pelle grassa perchè hanno formulazioni molto leggere che nn appesantiscono.

Tutti i prodotti BTAN hanno differenti e gradevoli profumazioni e non sviluppano il “tipico odore dell’autoabbronzante” perchè non contengono principi chimici.

Si, ma è consigliato attendere almeno mezz’ora tra lìaplicazione della lozione SPF e il prodotto BTAN

Si, i prodotti BTAN sono creati per essere adatti a tutti i fototipi.

Consigliamo però l’utlizzo dei prodotti INSTANT TAN per coloro che hanno carnagioni molto chiare perchè i pigmenti naturali di make up presenti nei prodotti instant, aiutano a creare un colorito piu dorato e naturale. Il DHA sviluppa un colorito di riflesso alla carnagione che incontra pertanto, se il colorito è molto chiaro, senza aiuto dei pigmenti instant il colorito potrebbe essere meno bello.

I prodotti BTAN si adattano automaticamente alla carnagione che incontrano per cui il rischio di avere coloriti innaturali non esiste.

Più prodotto si mette e piu si diventa scuri, ma quando l’abbronzatura è troppo scura può risultare innaturale.

Si consiglia quindi di fare attenzione nella scelta e nell’uso corretto dei prodotti.

Consigliamo di usare poco prodotto sopratutto nelle prime applicazioni per capire la reazione della pelle e aggiungere gradualmente fino ad ottenere il colorito desiderato. 

Sarebbe utile non fare il bagno immediatamente prima di utilizzare l’autoabbronzante. L’acqua fa gonfiare leggermente lo strato superiore della cute e questa potrebbe essere la ragione di un colorito irregolare. Meglio la doccia.